Minaccia con un coltello due persone, poi si oppone ai carabinieri

Minaccia con un coltello due persone, poi si oppone ai carabinieri

Nella giornata di giovedì, a Priverno, i carabinieri della Stazione locale hanno deferito in stato di libertà per i reati di “porto abusivo di arma bianca”, “minaccia aggravata” e “resistenza a pubblico ufficiale” un 39enne nato in Tunisia e residente in paese.

In seguito a una lite sorta per futili motivi mercoledì sera nei pressi di un bar del posto, l’uomo, dopo aver minacciato con un coltello due avventori dell’esercizio commerciale, ha opposto resistenza nei confronti dei militari intervenuti per placare gli animi. La lama è stata rinvenuta e sottoposta a sequestro.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social