Atti persecutori: dopo il divieto di avvicinamento, domiciliari per un 34enne

Atti persecutori: dopo il divieto di avvicinamento, domiciliari per un 34enne

Lo scorso giovedì 9 luglio a Terracina, i militari del N.O.R. della locale compagnia, in esecuzione dell’ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal g.i.p. del Tribunale di Latina, che concordava con la motivata richiesta di aggravamento della misura avanzata dal reparto operante, traevano in arresto un 34enne, già sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento e obbligo di allontanamento ai luoghi frequentati dalla vittima.

L’arrestato è stato condotto presso la propria abitazione, ove rimarrà ristretto in regime di arresti domiciliari.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social