Sostanze oleose nel canale romano, ancora uno sversamento?

Sversamento di olio nel lago di Paola, ancora danni all’interno del Parco Nazionale del Circeo. L’enorme chiazza è entrata da mare all’interno del canale romano per poi arrivare fino alla paratoie in prossimità del lago chiuse dal personale dell’azienda vallicola per evitare danni maggiori. Il fenomeno è stato riscontrato mercoledì sera. Non è ancora chiaro se la sostanza, molto più densa dell’olio, sia arrivata da mare o se sia stata sversata dagli argini del canale come accaduto nel 2017 quando i pesci furono letteralmente bruciati da acido. Alcuni campioni sono stati raccolti.