Accusato di violenza sessuale sulla badante straniera, 72enne assolto

Accusato di violenza sessuale sulla badante straniera, 72enne assolto

Era stato accusato del reato di violenza sessuale, giovedì un 72enne di Formia è stato assolto dal Gup del Tribunale di Cassino Salvatore Scalera perché il fatto non sussiste.

L’anziano, A.E. le sue iniziali, secondo il pubblico ministero che aveva svolto le indagini, la dottoressa Maria Beatrice Siravo, tra luglio e agosto del 2017 aveva approfittato a più riprese di una giovane nigeriana, all’epoca 24enne e che viveva sotto il suo stesso tetto in qualità di collaboratrice familiare. Costretta a subire le violenze – era l’ipotesi accusatoria – anche dietro minaccia: se si fosse rifiutata, il pensionato avrebbe utilizzato delle conoscenze nell’ambito delle forze dell’ordine per farla rimpatriare.

Nel 2018 il rinvio a giudizio. Fino ad arrivare, scelta l’opzione di ricorrere al rito abbreviato, all’ultima udienza: il giudice ha avallato la linea proposta dalla difesa, rappresentata dall’avvocato Vincenzo Macari, assolvendo pienamente l’imputato. Le motivazioni della sentenza saranno rese note entro 90 giorni.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social