“Touch & Go”, Formia 5 Stelle: “Ora si punti agli investimenti illeciti”

“Touch & Go”, Formia 5 Stelle: “Ora si punti agli investimenti illeciti”

E’ un’analisi che dall’operazione di oggi si sposta alla fase successiva, quella del Movimento Cinque Stelle a Formia. Un giro così imponente legato al traffico di sostanze stupefacenti, può avere portato ad investimenti sul territorio? Questa la richiesta tra le righe del meet up Formia 5 Stelle nell’auspicio che quindi all’operazione seguano ulteriori accertamenti che possano condurre, nel caso ce ne siano a quegli investimenti illeciti che condizionano  l’economia sana della città. “L’operazione della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma che questa mattina ha visto centinaia di carabinieri e finanzieri intervenire in tutto il sud pontino per arrestare ventidue persone tra cittadini del golfo e cittadini campani saldati in unico sodalizio criminale dedito allo spaccio, oltre a essere l’ennesima conferma della pesante penetrazione criminale sul nostro territorio, rappresenta l’ulteriore prova di come la criminalità organizzata sia capace nel Golfo di trovare accordi per radicarsi e prosperare.

Ai militari intervenuti oggi e che negli ultimi quattro anni hanno seguito questa difficile indagine dedicandosi con tutto se stessi, va il nostro plauso con l’auspicio che si continui così e ora si punti a colpire tutti quegli investimenti che con il provento dello spaccio sono stati sicuramente riciclati nell’economia locale a danno di tutta la comunità delle persone oneste che oggi hanno un motivo per sorridere”. Così in una nota il meet up Formia 5 Stelle commenta l’operazione TOUCH&GO.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social