Cittadinanza onoraria all’ammiraglio di divisione Salvatore Vitiello

Cittadinanza onoraria all’ammiraglio di divisione Salvatore Vitiello

Assegnata dal consiglio comunale di Ponza la cittadinanza onoraria all’ammiraglio di divisione Salvatore Vitiello, 57enne di origini ponzesi, nato all’Isola d’Elba dove i suoi genitori, come altri cittadini di Ponza, si erano trasferiti, mantenendo però un costante e forte contatto con la principale isola dell’arcipelago pontino.

A sollecitare il riconoscimento sono stati 250 cittadini, che il 25 novembre scorso hanno presentato una petizione al Comune.

L’ammiraglio attualmente è alla guida del Comando Marittimo Sud della Marina Militare e, per il consiglio comunale di Ponza, rappresenta “simbolicamente agli occhi dei giovani ponzesi uno sprone e un esempio virtuoso a cui ispirarsi nel percorso dello sviluppo della loro attività professionale”.

La cittadinanza onoraria è stata assegnata all’ufficiale con la seguente motivazione: “Per l’affettuoso legame che ha sempre mantenuto con la cittadinanza ponzese oltre al chiarissimo merito per il suo esemplare impegno che gli ha permesso di raggiungere eccellenti traguardi nella carriera della Marina Militare nonché per la sua costante azione di sensibilizzazione sull’importanza del mare, che fanno di lui una persona molto stimata dall’intera popolazione di Ponza e che, date le sue origini ponzesi, danno lustro alla nostra comunità isolana”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social