Latina, nella zona pub modificata la circolazione e sosta nei week-end

Latina, nella zona pub modificata la circolazione e sosta nei week-end

Foto Archivio

Con ordinanza dirigenziale n. 163 del 23 giugno 2020 è stato istituito il divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli – eccetto autorizzati, mezzi di soccorso e forze dell’ordine – in via Lago Ascianghi, via Neghelli e via Cesare Battisti (nel tratto compreso tra Corso della Repubblica e Corso Matteotti) dalle ore 21.00 alle ore 01,30 dei giorni di venerdì, sabato e domenica fino al 3 agosto 2020. Lo stesso provvedimento istituisce inoltre 30 stalli all’interno del parcheggio compreso tra via Neghelli e viale XXIV Maggio riservati ai residenti di via Neghelli, via Lago Ascianghi e via Cesare Battisti a partire dalle ore 20.00 sempre nei giorni di venerdì, sabato e domenica fino al 3 agosto 2020.

L’ordinanza è stata emessa per venire incontro alle richieste formulate dagli esercenti delle attività commerciali della cosiddetta “zona Pub” interessate all’occupazione di suolo pubblico in seguito alla delibera di Giunta n. 94 del 21 maggio 2020 con la quale si è stabilito, alla luce dell’emergenza Covid-19, di consentire le occupazioni di aree esterne ai locali anche non immediatamente contigue, utilizzando lo spazio pedonale o i posteggi auto.

Si ricorda, inoltre, che dal 10 giugno scorso è stata istituita una ZTL temporanea lungo via Neghelli, via Lago Ascianghi e via Cesare Battisti dalle ore 21,00 alle ore 1,30 sempre il venerdì, sabato e domenica fino al 2 agosto prossimo.

«Quello che stiamo portando avanti nel quartiere dei pub – commenta l’Assessore alla Mobilità Dario Bellini – è un lavoro di squadra che vede in prima fila anche l’Assessorato alle Attività Produttive guidato da Simona Lepori, il Servizio di Polizia Locale e l’Assessora alla Sicurezza e Vice Sindaco Maria Paola Briganti. Abbiamo l’esigenza di garantire che tutte le misure attuate permettano lo svolgimento delle attività commerciali della zona nel rispetto del distanziamento sociale, senza tuttavia perdere di vista le esigenze e la sicurezza dei cittadini residenti».

You must be logged in to post a comment Login

h24Social