Palazzo M, il comitato civico: “Le statue ancora senza restauro”. Nonostante i soldi versati

Palazzo M, il comitato civico: “Le statue ancora senza restauro”. Nonostante i soldi versati

Chiedo nuovamente al sindaco di Latina Damiano Coletta e all’assessore alla Cultura Silvio di Francia una risposta in merito al mancato restauro delle sculture ‘Madre con cesta’ e ‘Madre con prole’, opere realizzate dallo scultore Ulderico Conti nel 1938 e attualmente ubicate nel giardino antistante il palazzo ‘M’“. A parlare, il presidente del comitato civico ‘Salviamo le Statue’, Maurizio Guercio.

“Ad oggi nessuna risposta alla nostra lettera di chiarimenti inviata alla segreteria del Sindaco in data 3/02/2020. Ad oggi nessuno dei versamenti
effettuati dal nostro comitato civico, da privati, associazioni e club di servizio, risultano come ‘erogazioni liberali ricevute’ sul sito artbonus.gov.it del Ministero dei Beni Culturali, né risultano nell’approvazione del Bilancio Previsionale 2020 con specifico capitolo di spesa dedicato al restauro delle statue Madre con cesta e Madre con prole, oltre al contributo per la scultura ‘Dafne’. Ad oggi – continua Guercio – nessun atto amministrativo è stato avviato per la realizzazione del restauro delle statue.

Nel rispetto dei cittadini che hanno contribuito con le loro donazioni alla raccolta fondi per salvare dal degrado le sculture, chiediamo nuovamente al signor Sindaco che, con determinante impulso, in tempi celeri e certi realizzi il restauro delle statue, atto significativo per la giovane comunità latinense, concreta testimonianza di volontà nel contribuire a sviluppare quel senso di identità e di appartenenza alla propria città”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social