Fondi, FdI torna a chiedere il potenziamento dell’ospedale

Fondi, FdI torna a chiedere il potenziamento dell’ospedale

“Nel periodo della Fase 1 legata al Covid-19, diversi esponenti politici locali e provinciali, nonché dirigenti Asl, avevano parlato della possibilità di creare 4 posti di terapia intensiva presso l’ospedale San Giovanni di Dio di Fondi. Dopo quasi 3 mesi nulla è successo e il nostro ospedale resta carente di attrezzature che se invece fossero presenti permetterebbero di curare pazienti senza dover ricorrere al trasferimento in altri nosocomi”. A parlare è Francesco Pistillo, delegato alla Sanità per il coordinamento di Fondi del partito Fratelli d’Italia.

“Da tempo chiediamo di potenziare il Pronto Soccorso, partendo dalla piattaforma di atterraggio per elicotteri. C’è già, bisogna solo metterla in sicurezza per renderla operativa”, continua Pistillo. “Far atterrare l’elicottero al Pronto Soccorso significa avere maggiori possibilità di salvare una persona, senza perdere tempo prezioso nel trasporto in ambulanza. Terapia intensiva e pista di atterraggio sono solo due punti dei tanti che andrebbero citati per migliorare il nostro ospedale, una battaglia che per noi resta irrinunciabile”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social