Cisterna, “La maggioranza si è re-impastata”: l’accusa dal Pd

Cisterna, “La maggioranza si è re-impastata”: l’accusa dal Pd

L’esponente dell Partito Democratico di Cisterna Andrea Santilli accusa l’Amministrazione di essere in continuo fermento, nonostante un “rimpasto” di giunta che dovrebbe aver assestato la maggioranza. Proprio per questo con una nota, Santilli parla di come dall’Amministrazione si sarebbero “re-impastati”. Il fatto scatenante, secondo l’esponente di opposizione, le assenze in commissione Commercio.

Parte in salita il lavoro per il neo Assessore al Commercio Franco Arru, ieri mattina infatti era convocata la V Commissione, Commercio, Industria, Agricoltura e Artigianato, la seduta però ha visto le assenze di parte della maggioranza corrispondente al gruppo di FDI e di conseguenza non si è proceduto alla votazione di un punto che, almeno fino alla penultima volta, era a cuore della commissione stessa.

Qualcosa deve essere cambiato nelle fila della Maggioranza, eppure c’è appena stato un rimpasto di Giunta, che la cosa forse non vada a genio a tutti? – si domanda Santilli – Che succede all’interno di Cisterna Ideale, vista la presenza del Presidente Contarino, ma l’ assenza del Consigliere Mazzoli?

Continuiamo a chiederci il perché tutto questo casino per riattivare le commissioni, visto che nel pomeriggio è andata deserta anche quella Bilancio e intanto del Regolamento non si vede luce, per poi avere il risultato che si contano già tre sedute deserte per assenza della Maggioranza.”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social