Vandali al bar. L’amarezza del titolare: “Completamente abbandonati”

Vandali al bar. L’amarezza del titolare: “Completamente abbandonati”

Ombrelloni abbattuti e danneggiati, sedie scaraventate in terra: vandali in azione, a Formia. Un raid messo a segno la scorsa notte ai danni del bar ‘Il Caffè56’ di Vindicio. La scoperta di quanto accaduto è avvenuta nella prima mattinata, con la proprietà che ha contattato carabinieri e polizia, che però in quei momenti avevano gli equipaggi in servizio occupati altrove. Una denuncia contro ignoti sarà formalizzata lunedì.

Rabbia ed amarezza, da parte del titolare dell’attività, Francesco Palmerini. Il quale, a dispetto di richieste e solleciti, lamenta la scarsa presenza del Comune: “La parte alta di Vindico è completamente lasciata a se stessa. Sia per quanto riguarda i controlli, che la pulizia e l’illuminazione”, commenta l’imprenditore a margine degli atti vandalici. “Una questione segnalata più volte sia telefonicamente che a mezzo Pec, senza ricevere alcuna risposta. Inoltre, nonostante ci sia un ufficio postale e poco prima una asilo nido privato, automobili e motorini passano a velocità impressionanti e spesso anche in contro senso, come pure le biciclette. Ho chiesto la possibilità di un dissuasore, ma nulla. Siamo completamente abbandonati”.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social