Una folla per l’addio al giovane Mattia, morto in scooter

Una folla per l’addio al giovane Mattia, morto in scooter

Centinaia di persone, mercoledì mattina, per l’ultimo abbraccio a Mattia Di Manno, il 19enne di Fondi venuto tragicamente a mancare nel tardo pomeriggio di domenica per un incidente stradale avvenuto in via Sugarelle, con lo scooter su cui era in sella che ha impattato per cause da accertare con un furgone.

Le esequie si sono tenute a partire dalle 10,30 presso la chiesa di San Pio X, al Salto, dove Mattia viveva con il padre Moreno, la madre Gabriella Fargnoli e la sorella, com’è ovvio distrutti dal dolore. Allo stesso modo dei tanti conoscenti del giovane. A salutare l’uscita del feretro bianco, numerosi palloncini dello stesso colore. Un addio struggente.

Un improvviso dramma che ha sconvolto l’intera comunità, quello che ha strappato alla vita il 19enne, studente presso l’istituto professionale Filosi di Terracina, all’indirizzo Sala e Vendita. A giorni avrebbe concluso gli studi con gli esami di maturità.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social