Forza Italia Giovani si riorganizza: il “restyling”

Forza Italia Giovani si riorganizza: il “restyling”

(Emanuele Bassi)

Messo parzialmente da parte il precedente organigramma provinciale, lo scorso 29 maggio Forza Italia Giovani ha ufficializzato diverse nomine. Un iter organizzativo che ha portato il coordinatore provinciale Ciro Russo a designare Antonio Giuliano, di Castelforte, responsabile degli Enti Locali; il latinense Davide Capuzzoni responsabile dell’organizzazione della macro-area Nord; Paolo Petrella, di Minturno, responsabile della comunicazione; Emanuele Bassi, anche lui di Latina, a commissario comunale, di concerto con il commissario regionale Alessio Pagliacci.

“Tali nomine risultano importanti sia sotto il profilo politico e sia sotto il profilo programmatico-organizzativo, tenendo anche conto che da qui a pochi mesi si terranno a Latina le elezioni amministrative, così come in tutta la provincia, ed il gruppo giovanile di Forza Italia intende svolgere un ruolo da protagonista nell’affermazione del partito nel comune capoluogo”, spiegano gli interessati.

Per quanto riguarda il commissario Bassi, avrà il compito, rapportandosi con il coordinatore provinciale dei giovani forzisti, “di svolgere un’azione di presenza costante nel territorio e supportare tutte le iniziative atte a proporre soluzioni alle molteplici problematiche sul tappeto”: da quelle giovanili alla sicurezza della città e al suo sviluppo armonico, dalla viabilità ad un suo sviluppo economico sostenibile. “Problemi che fino ad oggi non hanno trovato risposte adeguate dall’attuale amministrazione”.

“Prima di tutto vorrei ringraziare il coordinatore provinciale Russo e tutti ragazzi del direttivo provinciale di Forza italia Giovani per avermi affidato l’incarico di Commissario del comune di Latina”, il commento del neo-commissario Bassi. “Questo nuovo incarico mi dà la possibilità di occuparmi più da vicino di tutte le questioni inerenti la mia città, Latina. Con tutti i ragazzi del movimento giovanile stiamo progettando dei piani che possano essere utili in diversi ambiti, quali la scuola, l’università, l’ambiente, la sicurezza, l’economia e la viabilità. Latina e la provincia hanno oggi la fortuna di avere dei giovani validi e pronti anche ad affrontare le future sfide elettorali”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social