Servizio rifiuti, Del Prete salva l’appalto da 13 milioni di euro

Servizio rifiuti, Del Prete salva l’appalto da 13 milioni di euro

Il servizio di raccolta rifiuti, trasporto dei rifiuti agli impianti di trattamento e igiene urbana a Sabaudia va, salvo colpi di scena definitivamente, all’Impresa Del Prete S.r.l. di Sermoneta Scalo che si è aggiudicato l’appalto, della durata di cinque anni, indetto il 22 febbraio 2017 dalla Regione Lazio.

Il raggruppamento temporaneo d’imprese composto dalla Diodoro Ecologia srl e dalla Servizi Industriali srl aveva impugnato l’aggiudicazione della gara, disposta il 9 maggio scorso, e il Tar di Latina aveva annullato gli atti contestati.

L’appello dell’Impresa Del Prete è stato però ora accolto dal Consiglio di Stato e si va così, dopo le numerose schermaglie, verso il cambio di gestione nel servizio rifiuti nella città delle dune.

L’offerta presentata dalla società aggiudicataria di 13,1 milioni di euro corrisponde a un ribasso del 15,62% e ha convinto Palazzo Spada, avallando la valutazione fatta dalla Regione che, a differenza delle ricorrenti e del Tar, non ha ritenuto anomala tale offerta.

Sull’igiene urbana a Sabaudia inizia così l’era Del Prete.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social