Rapina alla filiale della Popolare di Fondi, condannato Palaia

Rapina alla filiale della Popolare di Fondi, condannato Palaia

Condannato a sei anni di reclusione Vincenzo Palaia, 39enne di Latina, volto noto alle forze dell’ordine, accusato della rapina messa a segno, il 12 dicembre scorso, ai danni della filiale della Banca Popolare di Fondi, a Pontinia.

A emettere la sentenza il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Mario La Rosa, che ha optato per una condanna leggermente più mite di quella chiesta dal pubblico ministero Giuseppe Bontempo.

Il pm ha infatti concluso la sua requisitoria chiedendo per Palaia una condanna a sei anni e otto mesi di reclusione.

Il 39enne, difeso dall’avvocato Stefano Iucci, era tornato in libertà un mese fa e ha scelto di essere giudicato con rito abbreviato, che consente lo sconto di un terzo della pena.

Il 12 dicembre scorso un rapinatore, indossando un cappello e un paio di occhiali nel tentativo di non rendersi riconoscibile, è entrato nell’istituto di credito e, puntando un taglierino verso i cassieri, ha messo le mani su 7.700 euro contenuti nelle casse, per poi darsi alla fuga.

Dalle indagini svolte, la squadra mobile ha identificato Palaia come l’autore del colpo e lo ha arrestato dopo averlo rintracciato in un appartamento del lungomare. Ora la condanna.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social