Coronavirus i dati dalla Regione: 11 casi oggi il dato più basso

Coronavirus i dati dalla Regione: 11 casi oggi il dato più basso

Si è appena conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

“Oggi registriamo un dato di 11 casi positivi nelle ultime 24h è il dato più basso da inizio emergenza e un trend a 0,1%. Il numero dei guariti nelle ultime 24h è cresciuto di 53 unità. Cinque i nuovi casi a Roma città. Proseguono le attività per i test sierologici agli operatori sanitari e delle Forze dell’Ordine. La strategia integrata tra i test sierologici e i tamponi si sta dimostrando efficacie nella conoscenza dei contatti e nell’individuazione degli asintomatici. E’ stato così individuato un medico di medicina generale nella provincia di Frosinone. Questa attività ci consente di testare ogni giorno 10 mila persone. Al via i test di sieroprevalenza ai privati cittadini alla tariffa regionale (15,23 euro) dei laboratori dell’A.O. San Giovanni, dell’A.O. Sant’Andrea e dell’A.O. San Camillo. Prosegue l’attività ai drive-in per i tamponi ed è stato potenziato il ‘contact tracing’ con una riunione operativa ogni giorno con le Asl sui tracciamenti. All’ospedale dei Castelli è stato dimesso l’ultimo paziente dalla terapia intensiva COVID.

I decessi sono stati 8 mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 3.483 totali e i tamponi totali eseguiti sono stati circa 243 mila” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

***DPI – dispositivi di protezione individuale oggi sono in distribuzione presso le strutture sanitarie: 28.500 mascherine chirurgiche, 12.800 maschere FFP2, 1.900 maschere FFP3, 6.500 calzari, 14.900 guanti.

***SAN CAMILLO RISPONDE: attivo il nuovo servizio telefonico di consulenza dell’A.O San Camillo per creare un contatto diretto tra gli specialisti e i pazienti per i quali un ritardo diagnostico può aggravare una patologia. In una fase di ripresa delle attività ambulatoriali, chiamando lo 06/58703019, dal lunedì al venerdì tra le 8 e le 17, i cittadini potranno ricevere le informazioni necessarie per contattare le diverse Unità operative. Il servizio ha l’obiettivo di riaprire un canale tra il medico curante e il paziente in un momento di difficoltà nell’accesso alle strutture sanitarie.

La situazione nelle Asl, Policlinici Universitari e Aziende Ospedaliere:

Asl Roma 1 – 2 nuovi casi positivi. 33 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 2 – 3 nuovi casi positivi. 1 decesso. 5 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 3 – Non si registrano nuovi casi positivi. 35 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 4 – Non si registrano nuovi casi positivi. 25 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 5 – Non si registrano nuovi casi positivi. 99 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 6 – 3 nuovi casi positivi. 1 decesso. 44 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Frosinone – 3 nuovi casi positivi. 0 decessi. 7 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Latina – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 58 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi;

Asl di Viterbo – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 4 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Azienda Ospedaliera Universitaria Sant’Andrea – 1 paziente guarito. Non si registrano nuovi positivi in accesso al Pronto Soccorso. Partiti i test sierologici per i privati cittadini;

Azienda ospedaliera San Camillo – Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Domani partono i test sierologici per i privati cittadini;

Azienda Ospedaliera San Giovanni – Non si registrano nuovi positivi in accesso al Pronto Soccorso. Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Domani partoni i test sierologici per i privati cittadini;

Policlinico Umberto I – 74 pazienti ricoverati di cui 4 in terapia intensiva. 4 pazienti sono guariti;

Policlinico Tor Vergata – 4 pazienti guariti. Ultimati i test di sieroprevalenza sugli operatori sanitari;

Policlinico Gemelli – 58 pazienti ricoverati al Covid Hospital Columbus di cui 8 in terapia intensiva e 1 decesso di una donna di 73 anni con patologie;

Policlinico Campus Biomedico – 16 pazienti ricoverati al Covid Center Campus Biomedico di cui 9 in terapia intensiva;

Ares 118 – Iniziato il test di sieroprevalenza sul personale sanitario. Operativo al numero verde 800.118.800 il servizio di assistenza psicologica per i cittadini;

IFO – Operativo il laboratorio per il test sierologico e il laboratorio per il test COVID H24;

Istituto Zooprofilattico – Conclusa l’indagine sierologica sul personale sanitario;

Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – Nella giornata di ieri dimessi 6 pazienti dal Centro Covid di Palidoro. Restano ricoverati 3 bambini e 2 genitori. Buone condizioni generali per tutti;

You must be logged in to post a comment Login

h24Social