Nessun atto vandalico contro la Fontana Biondi

Nessun atto vandalico contro la Fontana Biondi

Uno dei simboli della città non è stato fatto oggetto di un atto vandalico ma semplicemente di un fraintendimento. La Fontana Biondi, che nella centralissima piazza 19 Marzo svetta con la statua della Dea Feronia innalzante un ramoscello d’ulivo in segno di vittoria e pace, non è stata presa di mira da nessun vandalo.

Semmai, invece, un cittadino ha deliberatamente pensato di togliere dalla vasca alcune pietre che, per effetto dell’erosione del costone laterale della stessa, giacevano sul fondo. Il malinteso è sorto dal fatto che, una volta tolte dalla vasca, ha lasciato le pietre depositate a terra nelle vicinanze di uno dei cosiddetti “nasoni” dai quali sgorga l’acqua. A documentare il tutto una relazione della Polizia Locale.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social