Formia, gli studenti “incontrano” Alessandro Baricco

Formia, gli studenti “incontrano” Alessandro Baricco

Gli studenti di Formia “incontrano” Alessandro Baricco per parlare di  “The Game, Storie dal mondo digitale per ragazzi avventurosi”(Giangiacomo Feltrinelli Editore), l’ultimo libro dell’autore torinese, in uscita il 21 maggio.

Un evento on line in anteprima nazionale (mercoledì 20 maggio alle 17,30)  organizzato dalla Casa editrice Feltrinelli in collaborazione con la Libreria Tuttilibri-Mondadori di Formia, che vedrà protagonisti anche gli allievi dello storico liceo classico “Vitruvio Pollione” e della Scuola media “Dante Alighieri”.

Alessandro Baricco e Sara Beltrame,  seguendo la mappa  disegnata da Tommaso Vidus Rosin  risponderanno  alle domande dei lettori invitati dalla casa editrice (coloro che hanno prenotato il libro sul sito Feltrinelli) e a quelle dei ragazzi delle due scuole formiane che hanno potuto leggere il libro in anteprima.

Il libro  è la versione per ragazzi di The game, pubblicato da Einaudi nel 2018, da tempo Alessandro Baricco riflette sui temi, sui miti e sulle opportunità dell’universo digitale. 

Alla fine è nato questo libro. È una mappa che può stare nelle mani, più piccole, di quelli che sono più piccoli. È importante che ce l’abbiano. Che se la tengano in tasca. Sono quelli che, diventati grandi, ripareranno forse quello che abbiamo combinato, ci restituiranno il sogno che abbiamo fatto, e regaleranno ad altri ragazzini un mondo migliore”. scrive l’autore sulla sua pagina facebook.

In un periodo come quello che stiamo attraversando, nel quale si sperimentano nuove modalità di incontri anche letterari ecco un’opportunità preziosa per dialogare con uno degli autori più amati del panorama letterario italiano.

Le professoresse Paola Pacifico del Liceo Classico Vitruvio Pollione e  Palma Rita Di Maio della Scuola Media Dante Alighieri, hanno coinvolto con  entusiasmo i propri studenti nell’iniziativa che ha  permesso loro di leggere il libro in anteprima e di essere presenti all’incontro di oggi pomeriggio. Molti, naturalmente, già conoscono l’autore  le cui opere rientrano tra le  letture preferite dei più grandi,  e gli stessi genitori dei ragazzi si sono lasciati piacevolmente coinvolgere dall’iniziativa.

“Il Game è un territorio che abbiamo fondato, dove ci ritroviamo quando usiamo uno smartphone, scarichiamo una app o giochiamo a un videogame. Sembra un luogo divertente nel quale entrare e da cui uscire tutte le volte che vogliamo, ma le sue regole non sono così semplici. Per abitarlo senza paura e migliorarlo, lo navigheremo dagli anni della sua fondazione fino alle soglie del futuro. Scopriremo come lo abbiamo generato e ci prepareremo così alla prossima mossa“.

Nelle parole della libraia Enza Ciampino tutta la gioia per questo evento eccezionale: “Organizziamo incontri da moltissimi anni, sia con rassegne letterarie che facendo da trait d’union con scuole e associazioni  desiderose di invitare  gli autori dopo averne letto i  libri. Alessandro Baricco è  lo scrittore che i lettori ci chiedono da sempre di conoscere.  Finora non era stato possibile averlo nel nostro Golfo, questa occasione ci rende felicissimi e ci onora”.

                                                                                          

A PAGINA 2 lA SCHEDA DELL’AUTORE

Pagina: 1 2

You must be logged in to post a comment Login

h24Social