Bracciante agricolo picchiato e gettato in un canale a Terracina: parla il sociologo Marco Omizzolo (#VIDEO)

Bracciante agricolo picchiato e gettato in un canale a Terracina: parla il sociologo Marco Omizzolo (#VIDEO)

Arresti domiciliari e obbligo di presentazione alla P.G.: sono le misure cautelari che la Polizia di Stato ha eseguito ieri nei confronti di T.F., classe 1968 e T.D., classe 1998, padre e figlio entrambi di Terracina e titolari di un’azienda agricola.

I reati contestati ai due sono estorsione, rapina e lesioni personali, il tutto nell’ambito dello sfruttamento di braccianti agricoli stranieri, nella loro azienda agricola.

Sull’ennesimo episodio di caporalato nella provincia di Latina è intervenuto Marco Omizzolo, il sociologo ed attivista di Sabaudia, da anni giornalista attivo nella lotta contro lo sfruttamento e contro le agromafie in territorio pontino.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social