Stabilimento balneare Da Tony, sequestro confermato

Stabilimento balneare Da Tony, sequestro confermato

Confermato il sequestro dello stabilimento balneare di Sabaudia “Da Tony”.

La Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso di Mohamed Mahmoud El Said Jehia.

Al lido hanno apposto i sigilli la Guardia costiera e la Guardia di finanza, contestando abusi rispetto alla concessione originaria e l’occupazione di aree private in violazione delle norme urbanistiche, paesaggistiche e demaniali.

Il titolare dell’attività ha impugnato il decreto emesso dal gip del Tribunale di Latina, ma lo ha fatto in proprio anziché nella veste di legale rappresentante della società Da Tony La Maga Circa srl.

Il Tribunale del Riesame di Latina, il 19 settembre scorso, ha così dichiarato inammissibile la richiesta di riesame avanzata da Mohamed Mahmoud El Said Jehia, e sulla stessa linea si è ora mantenuta la Cassazione, condannando anche il ricorrente a pagare le spese processuali e a versare duemila euro alla Cassa delle Ammende.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social