Roma-Latina e nuovo ospedale, progetti da riprendere subito

Roma-Latina e nuovo ospedale, progetti da riprendere subito

“Per la ripartenza dell’economia cittadina, il cui peso incide ovviamente sulla provincia e la regione, occorre che il comune sostenga con gli strumenti adeguati la realizzazione di alcune grandi opere già cantierabili, o comunque inserite nella programmazione generale. La Roma-Latina, il nuovo ospedale, l’implementazione del trasporto ferroviario, il completamento del porto canale di Rio Martino e villa Fogliano,l’ utilizzo dei siti industriali dismessi attraverso i nuovi strumenti definiti in sede regionale. Si tratta di progetti concreti che l’amministrazione comunale può impegnarsi a far partire con il dialogo ed il sostegno di tutti gli attori economici e sociali, degli enti sovraordinati, delle categorie datoriali e sindacali, degli esponenti istituzionali del territorio. Mi auguro si arrivi presto alla definizione di un vero e proprio documento per le grandi opere di Latina, affinchè si apra una nuova fase di sviluppo e di speranza. L’Italia ha dimostrato tutta la sua forza in occasioni drammatiche, pensiamo ad esempio al crollo del ponte di Genova: da qui dobbiamo trarre coraggio ed ispirazione pensando, ad esempio, allo strumento della gestione commissariale delle opere più importanti. Mi auguro la massima condivisione di questa proposta”.Lo dichiara in una nota il consigliere regionale e comunale Enrico Forte(Pd).

You must be logged in to post a comment Login

h24Social