Aggredisce l’anziana madre e il patrigno: fermato e arrestato dalla polizia

Aggredisce l’anziana madre e il patrigno: fermato e arrestato dalla polizia

La sera del 30 aprile gli uomini della Polizia di Stato del Commissariato di Cisterna sono intervenuti ad Aprilia, in via Gorizia, presso l’abitazione di due anziani conviventi, selvaggiamente aggrediti dal figlio della donna, M.S, di 47 anni . “L’uomo, di corporatura molto robusta ed incline al bere, è stato bloccato dagli agenti nell’atto di minacciare la madre ed il suo convivente ultraottantenne, con una chiave inglese in mano”, spiegano dalla Questura di Latina. “All’atto dell’intervento, l’appartamento è risultato devastato, i due anziani in stato di choc ed in particolare il patrigno presentava ferite al volto. L’aggressore, disoccupato, da tempo imponeva agli anziani richieste di denaro, nonché la presenza in casa di sue compagne, cercando di estromettere la madre proprietaria dell’immobile, dal godimento dello stesso . Il tentativo della donna di ribellarsi all’ennesimo sopruso ha scatenato il figlio, che non desisteva dalla violenza nemmeno all’arrivo degli agenti, che hanno faticato per contenerne l’impeto”. Per quanto sopra l’uomo è stato tratto in arresto per danneggiamento, lesioni, maltrattamenti, minacce e posto a disposizione dell’Autorità giudiziaria per la convalida dell’arresto.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social