Sanità, tavolo tematico del Pd: pazienti al centro delle politiche aziendali

Sanità, tavolo tematico del Pd: pazienti al centro delle politiche aziendali

Mentre l’emergenza coronavirus si avvia verso la cosiddetta fase 2, quella della ripartenza, diventa tempo di bilanci sulla gestione della pandemia da parte dell’Asl di Latina e allo stesso tempo di programmazione per il futuro della sanità pontina.

Il Pd lo ha fatto con un tavolo tematico sulla sanità, convocato in modalità virtuale dal segretario provinciale del Partito democratico, Claudio Moscardelli, ospitando, oltre ai consiglieri regionali dem Enrico Forte e Salvatore La Penna, il segretario del circolo Pd per la sanità Roberto Masiero, vari amministratori locali, militanti dem e operatori impegnati nella sanità locale.

Ne è scaturito un dibattito e un proficuo scambio di idee, che ha portato a ritenere fondamentale soprattutto in questa fase mettere al centro il paziente, potenziare i servizi distrettuali e non farsi trovare impreparati in vista della riapertura quasi totale che si avrà presumibilmente a fine maggio.

Un tavolo che ha avuto come ospite anche Marco Ricci, stretto collaboratore dell’assessore regionale alla sanità Alessio D’Amato, il quale ha illustrato i pregi della gestione emergenziale da parte della Asl di Latina e accennato alle azioni che la Regione metterà in campo per contrastare il virus e far sì che Latina sia al più presto ospedale non solo Covid.

Sia Ricci che Masiero hanno quindi sottolineato che la Regione non lascerà nessuno indietro, tanto che, grazie al lavoro dell’Ufficio reclutamento dell’Azienda sanitaria pontina, al personale che sta scadendo il contratto lo stesso verrà rinnovato vista la situazione emergenziale e vi sarà poi un riassestamento dell’organizzazione aziendale, confermando allo stesso tempo che le graduatorie concorsuali in essere non verranno bypassate in nessun modo e rimarranno valide.

Un incontro efficace che rientra tra le iniziative che il segretario Moscardelli, coadiuvato per l’occasione da Masiero, ha messo e metterà in campo affinché tale attività possa essere utilizzata nei prossimi giorni nei processi decisionali regionali.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social