Ripresa della vita sociale, Ialongo: “Occorre un piano per la ripartenza”

Ripresa della vita sociale, Ialongo: “Occorre un piano per la ripartenza”

“Mentre molte amministrazioni comunali nel Lazio e nel Paese stanno mettendo in campo concrete iniziative per la ripresa della vita sociale e quella dei comparti economici più colpiti dagli effetti della pandemia, è triste constatare l’assenza di progettualità da parte dell’amministrazione comunale di Latina. Occorre un piano per la ripartenza che sia basato su poche ma utili iniziative: approvvigionamento di mascherine lavabili per la popolazione ( potrebbero essere consegnate da Poste italiane); contributo a fondo perduto di 600 euro per i settori che hanno dovuto sospendere attività in base ai DPCM ed alle ordinanze ministeriali; snellimento procedure per utilizzo di suolo pubblico con aumento di spazi laddove possibile ( eventuale raddoppio delle aree senza aumentare i costi concessori).
Non mi pare, ad oggi, che siano stati compiuti passi coraggiosi: il Comune si è mosso solo su spinta delle azioni governative e regionali. Serve un po’ di fantasia e soprattutto coraggio”.Lo dichiara in una nota il consigliere comunale di Latina Giorgio Ialongo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social