Musica a distanza per il Primo Maggio, l’iniziativa di Osmosi

Musica a distanza per il Primo Maggio, l’iniziativa di Osmosi

Una manifestazione musicale realizzata “a distanza” e trasmessa in video sui canali social istituzionali del Comune di Aprilia, per celebrare la Festa dei Lavoratori. È l’iniziativa lanciata da Osmosi 2020 e patrocinata dal Comune di Aprilia e dalla Pro Loco di Aprilia, costruita grazie al coinvolgimento di artisti e musicisti apriliani.

“Abbiamo voluto celebrare con originalità questa importante ricorrenza – commenta l’Assessore alla Cultura Elvis Martino, che ha fortemente voluto questa iniziativa – il momento che stiamo vivendo rischia di indebolire i legami sociali e persino di sminuire la dignità del lavoro. Anche per questo, l’Amministrazione comunale ha deciso di supportare, insieme alla Pro Loco di Aprilia, l’iniziativa lanciata da Osmosi 2020, un evento “corale”, che fa tesoro delle eccellenze artistiche e culturali che da sempre caratterizzano la nostra Città”.

Il video, ottenuto assemblando le singole esibizioni di diversi musicisti cittadini, sarà trasmesso alle ore 18:00 sulla pagina Facebook e sul canale YouTube del Comune, dove rimarrà disponibile anche per i giorni successivi.

Il Festival Osmosi è uno degli appuntamenti più importanti del calendario di eventi della Città, anche per la sua capacità di riunire artisti e realtà di diverse forme espressive e culturali. Già da alcune settimane, lo staff che organizza la manifestazione ha provveduto alla pubblicazione sui propri canali social di diversi contributi realizzati da associazioni e artisti apriliani, anche attraverso la lettura di brani tratti da “Le favole al telefono” di Gianni Rodari ogni sera a partire dalle ore 20:30.

L’iniziativa di domani vuole anche porre l’attenzione sulle difficoltà che stanno vivendo, nel nostro Paese, tutti i lavoratori del settore della produzione culturale: per gli artisti, infatti, svolgere la propria attività senza assembramenti significa dover rinunciare a concerti, vernissage, attività teatrale.

Gli artisti che si alterneranno nelle esibizioni, all’interno della manifestazione di domani, toccheranno generi diversi, dalla musica classica al genere folk, dal pop al rock. Gli organizzatori hanno dato la possibilità a tutti di esprimersi in libertà e allietare, così, un pubblico composito e variegato.

La trasmissione dell’iniziativa online vuole essere, infine, un modo per invitare i cittadini a rimanere a casa e per esprimere solidarietà nei confronti di quanti sono in prima linea nel contrasto al Covid-19 o stanno combattendo la loro personale battaglia per la guarigione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social