Itri, 25 aprile con polemiche: l’assessore e il post con il Duce. “Basito” il sindaco

Itri, 25 aprile con polemiche: l’assessore e il post con il Duce. “Basito” il sindaco

Tiene banco ad Itri la polemica – tutta politica – consumatasi il 25 aprile, quando l’assessore esterno della giunta del sindaco Antonio Fargiorgio, Mario Di Mattia, competente in materia di Attività Produttive e Agricoltura, avrebbe pubblicato un post (poi cancellato), che ritraeva una bustina di zucchero con il profilo di Mussolini.

La cancellazione del post non ha di certo “spento” le polemiche, poiché lo stesso assessore aveva pubblicato un altro post in cui attaccava i partigiani, implicitamente definiti “vili“.

Polemiche, post social e dichiarazioni di cattivo gusto che sono finite fin sulle pagine del cartaceo odierno del quotidiano Latina Oggi, che in articolo a firma di Diego Roma, traccia un parallelismo tra il sindaco alle celebrazioni del 25 aprile e le “prese di posizioni” del suo assessore Di Mattia.

Sempre secondo quanto riportato da Latina Oggi, il sindaco Fargiorgio avrebbe precisato come “si tratta di una sua posizione personale, che non è la posizione dell’Amministrazione che io presiedo“.

Nello stesso articolo il sindaco si sarebbe detto “basito del fatto e che avrebbe parlato con il suo assessore, ma non è escluso che la vicenda possa prendere pieghe simili a quelle di Cisterna di Latina, dove un post pubblicato e poi cancellato nei giorni scorsi ad opera del vice sindaco, ha scatenato l’ira dell’opposizione che minaccia esposti in Procura e ne chiede le dimissioni.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]