Misure anti-coronavirus, 8 persone multate per una cena “galeotta”

Misure anti-coronavirus, 8 persone multate per una cena “galeotta”

La Polizia di Stato, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio per il rispetto delle prescrizioni governative di contenimento dell’epidemia Covid-19, ha sanzionato nella serata di sabato otto cittadini di Latina. L’intervento è scaturito da una segnalazione di assembramento di diverse persone presso un condominio di via Albalonga. “Effettivamente gli agenti interventi hanno constatato, nel porticato del codominio, la presenza di otto persone, appartenenti a tre distinti nuclei familiari, intente a consumare la cena tutti intorno allo stesso tavolo apparecchiato per l’occasione”, spiegano dalla Questura del capoluogo. “Già noti alle forze dell’ordine per reati predatori, informati i commensali che tali comportamenti violavano la normativa vigente sul divieto di assembramento, costoro hanno cercato fin da subito di eludere i controlli, assumendo verso i poliziotti un evidente atteggiamento di opposizione che solo grazie all’esperienza e la professionalità di questi ultimi non è degenerata in atti di violenza. Tuttavia è al vaglio l’ulteriore responsabilità nei confronti dei soggetti contravvenzionati per ipotesi di oltraggio nei confronti degli ufficiali operanti”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social