Operazione Buffalo, da lunedì gli interrogatori degli arrestati

Operazione Buffalo, da lunedì gli interrogatori degli arrestati

Lunedì prossimo inizieranno gli interrogatori degli arrestati nell’ambito dell’inchiesta “Buffalo”, relativa a un giro di spaccio di droga a Cisterna di Latina, estorsioni e attentati nei confronti dei carabinieri che portavano avanti le indagini.

I primi ad essere ascoltati, tra lunedì e martedì, saranno gli indagati messi in carcere.

Il gip Giuseppe Cario svolgerà gli interrogatori dal Tribunale di Latina, collegato in modalità audio e video con la casa circondariale, dove l’indagato sarà assistito da un ufficiale di polizia giudiziaria.

Gli avvocati difensori possono scegliere se prendere parte all’interrogatorio dal tribunale o dal carcere.

Nel caso scelgano di assistere gli indagati dal tribunale e abbiano necessità di parlare prima dell’interrogatorio con i loro assistiti, potranno farlo sfruttando sempre il collegamento audio e video mezz’ora prima dell’interrogatorio e in modalità riservata.

L’indagato e l’ufficiale di polizia giudiziaria presente al confronto tra l’arrestato e il gip dovranno infine redigere un verbale dell’interrogatorio e inviarlo all’ufficio del giudice per le indagini preliminari.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]