Sezze, ferisce i carabinieri intervenuti per impedire il suo tentativo di suicidio

Sezze, ferisce i carabinieri intervenuti per impedire il suo tentativo di suicidio

Ieri, 15 aprile, i militari della stazione carabinieri di Sezze, a seguito di richiesta pervenuta alla locale centrale operativa, deferivano in stato di libertà per i reati di lesioni, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale  un 24enne del luogo.

Nella circostanza il giovane, in stato di alterazione psicofisica, alla vista dei militari operanti intervenuti per dissuaderlo dal compiere un insano gesto che aveva minacciato di compiere a causa di una presunta delusione amorosa, proferiva parole minacciose e offensive confronti degli operanti.

Questi ultimi, inoltre, nel cercare di impedire che lo stesso si chiudesse all’interno della propria abitazione venivano spintonati provocando la caduta di uno degli operanti che scivolando sulle scale riportava lesioni giudicate guaribili in una settimana.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]