Emergenza Covid-19, come richiedere i fondi per l’affitto

Emergenza Covid-19, come richiedere i fondi per l’affitto

Da oggi è possibile, per i cittadini di Aprilia, richiedere il contributo per l’affitto garantito dai fondi messi a disposizione dalla Regione Lazio, proprio per far fronte all’emergenza Coronavirus. La raccolta delle domande avverrà esclusivamente online. Il Comune ha scelto di percorrere la stessa strada già sperimentata con successo per i buoni spesa, allo scopo di limitare il più possibile la necessità di uscire di casa, per raggiungere gli uffici del Comune o per stampare moduli cartacei.

Possono richiedere il contributo tutti i cittadini italiani (di un Paese UE o in possesso di regolare permesso di soggiorno), che abbiano la residenza o siano locatari di alloggio nel Comune di Aprilia, titolari di un regolare contratto di affitto (per le case ATER la titolarità è dimostrata dal pagamento dei canoni) e che non abbiano ottenuto per l’annualità 2020 altri tipi di contributo da parte di soggetti pubblici o privati.

Al momento della domanda, i richiedenti dovranno dichiarare di avere un reddito familiare pari o inferiore a 28mila euro (per l’anno 2019) e aver avuto una riduzione superiore al 30% a causa dell’epidemia di Coronavirus in corso.

Il contributo erogato potrà arrivare fino al 40% del costo dei canoni di affitto di tre mensilità dell’anno 2020.

La domanda potrà essere inviata attraverso l’apposito form disponibile sul sito del Comune di Aprilia. Nel caso in cui non si disponesse di un PC o uno smartphone, o di una connessione internet, i cittadini interessati potranno contattare una delle tre associazioni di Protezione Civile (ALFA: 06 9200513, CB RONDINE: 06 9200452, ANC: 06 92062443) o la Croce Rossa (06 92062142) che offriranno supporto nella compilazione della domanda.

Nei prossimi giorni, inoltre, in virtù della delibera della Giunta Regionale del 9 aprile scorso, giungerà a termine anche la procedura per l’erogazione dei contributi ordinari per l’affitto, che il Comune ha predisposto per l’anno 2019. Sarà infatti pubblicata la prossima settimana la graduatoria definitiva degli assegnatari dei contributi dell’anno scorso. Un’ulteriore risorsa che il Comune di Aprilia mette in campo, per andare in soccorso dei nuclei familiari, in questo momento di fragilità. L’aver proceduto nei termini prestabiliti, infatti, permetterà al Comune di Aprilia di erogare gli importi relativi al cento per cento del fabbisogno comunale accertato e dichiarato, in anticipo rispetto ai tempi inizialmente previsti proprio tenendo conto della situazione emergenziale dovuta all’epidemia da Coronavirus.

“Aprilia è uno dei Comuni che in questi anni ha deciso di scommettere con forza sui contributi per sostenere le famiglie che devono pagare canoni di affitto – commenta il Sindaco Antonio Terra – oggi questo ci consente di poter disporre di finanziamenti più cospicui, che tengono conto sia delle misure di sostegno alla locazione 2020 (per l’emergenza Coronavirus) che di quelle ordinarie del 2019. Siamo consapevoli delle difficoltà che le famiglie apriliane stanno vivendo. Anche per questo, gli uffici sono al lavoro per ridurre più possibile i tempi di erogazione di contributi economici e altre forme di sostegno”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]