Vedono i poliziotti e fuggono, inseguimento: due pregiudicati denunciati

Vedono i poliziotti e fuggono, inseguimento: due pregiudicati denunciati

La Polizia di Stato, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio volti a verificare il rispetto delle prescrizioni governative per il contenimento dell’epidemia da Covid-19, ha denunciato in stato di libertà due noti pregiudicati di 32 e 40 anni, responsabili di resistenza a pubblico ufficiale. Con uno di essi che si è inoltre reso responsabile di guida senza patente.

I due uomini, gravati da numerosi pregiudizi penali per delitti contro il patrimonio, erano stati notati aggirarsi a bordo di un motoveicolo nel centro di Aprilia, nei pressi di una farmacia aperta, da personale della Squadra Giudiziaria del Commissariato di Cisterna, in servizio a bordo di auto civetta.

Insieme ai colleghi in servizio di “volante” è stato dunque deciso di procedere a un controllo, con i soggetti in questione che però alla vista degli agenti hanno deciso di tentare la fuga.

Al termine di un inseguimento che si è protratto per le vie cittadine i poliziotti sono riusciti a bloccare i fuggiaschi, privi anche di documenti personali. Il motoveicolo, privo della prevista copertura assicurativa, è stato sottoposto a sequestro.

Al 32enne e al 40enne sono state contestate anche le previste sanzioni amministrative in violazione delle misure di contenimento del coronavirus. E è stata inoltre avviata una scrupolosa attività investigativa volta a verificare il loro eventuale coinvolgimento in recenti eventi predatori avvenuti nel Comune di Aprilia.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]