Spigno Saturnia, il sindaco chiede la riapertura delle poste

Spigno Saturnia, il sindaco chiede la riapertura delle poste

Il Sindaco di Spigno Saturnia, Salvatore Vento, ha sollevato il problema dell’apertura a giorni alterni dell’ufficio postale territoriale.

Vento ha inviato una nota alla Direzione Centrale di Poste Italiane per sottolineare come tale scelta sembra in contrasto con le disposizioni governative e regionali che vietano assembramenti.

Il sindaco Salvatore Vento

“L’accesso ridotto – spiega Vento – vanifica i tentativi messi in atto per favorire il distanziamento sociale richiesto, e nonostante un alto senso della disciplina da parte dei miei cittadini e gli sforzi degli operatori dell’ufficio postale di velocizzare al massimo le operazioni, si formano code che a volte si protraggono anche oltre l’orario di chiusura. La sicurezza dei lavoratori è sicuramente importante, ma in un ufficio dotato di vetro separatore e quattro postazioni, tale scelta a mio avviso è apertamente in contrasto con le disposizioni messe in atto per contrastare la diffusione epidemiologica del nuovo coronavirus. Auspico da parte di Poste Italiane un ripensamento su questa disposizione, perché il problema seppur sollevato da Spigno Saturnia, non interessa solo il mio comune ma tutti i territori dove si esercitano questi orari di apertura – conclude il sindaco”. 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]