Vela Club, avanti con lo sgombero dell’area in via del Molo

Vela Club, avanti con lo sgombero dell’area in via del Molo

Avanti con lo sgombero dell’area demaniale marittima occupata in via del Molo, a Terracina, dall’associazione sportiva dilettantistica Terracina Vela Club.

Il Consiglio di Stato, accogliendo la richiesta del Comune, ha sospeso l’ordinanza con cui il Tar di Latina aveva congelato il provvedimento preso dall’ente locale il 10 ottobre scorso.

Il Comune intende fare una gara per assegnare anche quello spazio, ma la convenzione che aveva firmato con il Vela Club nel 2015 prevedeva che prima di decidere una diversa destinazione dello stesso sarebbero stati valutati la qualità dei servizi offerti dal club, la professionalità e la correttezza del gestore e il gradimento degli utenti, una valutazione che non sarebbe invece stata effettuata.

Un particolare che aveva portato il Tribunale amministrativo a sospendere il provvedimento.

Di diverso avviso invece Palazzo Spada.

Il giudice Federico Di Matteo ha ritenuto opportuno bloccare l’ordinanza del Tar considerando “l’intervenuta scadenza della convenzione” e che lo sgombero è stato già avviato.

Della vicenda si discuterà poi in aula il prossimo 7 maggio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social