Fondi aderisce alla Giornata mondiale dell’Autismo: Castello e S.Francesco illuminati di blu

Fondi aderisce alla Giornata mondiale dell’Autismo: Castello e S.Francesco illuminati di blu

Anche quest’anno il Comune di Fondi aderisce alla “Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo” che si celebra a livello internazionale oggi, giovedì 2 aprile.

Per ricordare questa giornata i monumenti e i palazzi più importanti  delle città di tutto il mondo si accendono di blu – colore del desiderio di conoscenza e di sicurezza – dando vita al “Blue day” per testimoniare la sensibilità internazionale nei confronti delle problematiche legate ai disturbi autistici.

Accogliendo la proposta di numerose famiglie – afferma il Vice Sindaco Beniamino Maschietto – l’Amministrazione comunale illuminerà di blu il mastio del Castello Caetani e il campanile della chiesa di S. Francesco d’Assisi. Il gesto simbolico ha l’obiettivo di veicolare nuovamente nella comunità di Fondi lo spirito e il messaggio di questa iniziativa”. Istituendo questa Giornata l’ONU ha voluto attirare l’attenzione di tutti su un problema in continua crescita, evidenziando il bisogno di migliorare la qualità di vita dei ragazzi, degli adulti che ne soffrono e delle famiglie. L’autismo è una disabilità pervasiva dello sviluppo che di norma si manifesta nei bambini entro l’età di tre anni e che dura per tutta la vita:  attualmente un bambino ogni novanta nati rientra nello spettro autistico. L’autismo è caratterizzato da gravi difficoltà di integrazione sociale, comunicazione verbale e non-verbale e comportamentali, che hanno un fortissimo impatto sulle persone autistiche e sulle loro famiglie. Non esiste una cura, ma  è ormai  provato che diagnosi e interventi riabilitativi e terapeutici precoci possono rendere il bambino e poi l’adulto autistico più autonomo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social