Monte Vele Trail 2020: in beneficenza le quote di iscrizione

Monte Vele Trail 2020: in beneficenza le quote di iscrizione

Trasformare un’occasione di festa (solo rimandata però) in una opportunità per fare del bene in questo difficile momento che sta attraversando non solo Fondi, ma tutto il paese a causa del coronavirus. I vertici dell’ASD Top Trail organizzatori dell’evento “Monte Vele Trail”, gara di trail running (“corsa in montagna”) che si sarebbe dovuta tenere domenica a Fondi, non hanno scelto a caso la data per fare un annuncio importante.

“Dopo un confronto con atleti e iscritti, abbiamo deciso di devolvere in beneficenza l’intero incasso delle iscrizioni finora ricevute per il Monte Vele Trail – hanno detto Antonello Marrocco, Silvio Coppa, Elisabetta Aghiana e Luca Mirabello, in una diretta Facebook iniziata proprio nell’ora in cui si sarebbe tenuta la tanto attesa gara di trail running fondana. “Siamo una piccola associazione, nata da poco e per questo non disponiamo di molte risorse. Tuttavia, d’accordo con gli altri atleti, abbiamo deciso di aderire all’iniziativa di raccolta fondi proposta dalla Banca Popolare di Fondi. Domani stesso (lunedì, ndr), verseremo l’intero incasso delle iscrizioni”. Un atteggiamento sempre positivo, nonostante quanto sta accadendo non faccia stare sereno nessuno. Proprio per questo, gli organizzatori del Monte Vele Trail guardano con ottimismo l’arrivo di tempi migliori per lanciare la seconda edizione di una gara che l’anno scorso, al suo esordio, aveva registrato la presenza di oltre 180 atleti da tutta Italia. E’ per questo che il pensiero finale va proprio a loro, i partecipanti: “Ci teniamo a sottolineare che tutti coloro che hanno versato la quota di iscrizione, conserveranno il diritto a partecipare al Monte Vele Trail senza alcun pagamento aggiuntivo. E’ il minimo che possiamo fare visto la disponibilità di tutti”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social