Latina, l’appello della Lega Giovani alle istituzioni: “Non vengano abbandonate le nostre associazioni”

Latina, l’appello della Lega Giovani alle istituzioni: “Non vengano abbandonate le nostre associazioni”

A far sentire le loro voci in questo delicato momento causato dal Coronavirus sono Marco Maestri e Alessandro Palmigiani, rispettivamente coordinatore provinciale e comunale della Lega Giovani di Latina.

“In questo particolare periodo – affermano i giovani leghisti – non possiamo abbandonare tutte le nostre associazioni del territorio che nel perdere i contributi versati ogni mese dai propri soci, rischiano seriamente di non poter coprire i costi necessari per la locazione o mutui dei locali, del personale che vi lavora all’interno e le utenze varie”.

Occorrono fondi e convenzioni speciali che solo lo Stato ed i vari enti pubblici locali, quali il Comune e la Provincia, possono e devono poter mettere a disposizione in favore di questi importanti corpi intermedi, veri motori trainanti del Paese, in quanto svolgono una straordinaria funzione sociale.

“Oppure – propone Alessandro Palmigiani – garantire una boccata d’ossigeno per tale settore attraverso una sospensione o uno sconto sui canoni d’affitto e rate dei mutui di almeno un paio di mesi, fondamentale per generare risparmio nelle casse delle associazioni”. “Superato tale periodo di Covid-19 – conclude Marco Maestri – le associazioni, soprattutto quelle di volontariato locale, saranno ancora più importanti per la ricostruzione e ripresa del tessuto economico-sociale, indispensabile a generare lavoro e benessere collettivo”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social