Maltrattamenti in famiglia e lesioni, dagli arresti domiciliari al carcere

Maltrattamenti in famiglia e lesioni, dagli arresti domiciliari al carcere

I carabinieri del Norm del locale reparto territoriale, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di sorveglianza di
Roma che ha sostituito la misura degli arresti domiciliari con la custodia in carcere, hanno tratto in arresto, un 26enne del luogo, ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali commessi ai danni della convivente.

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Latina.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]