Smart working, le informazioni per i servizi comunali

Smart working, le informazioni per i servizi comunali

Il Comune di Sabaudia ha attivato lo smart working per tutta la durata dell’emergenza epimediologica da Codiv-19. Nell’ambito delle dispositive governative legate al contrasto e il contenimento dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del virus, il fine perseguito dall’Ente è quello di ridurre al minimo la presenza fisica dei lavorati negli uffici.

La delibera di giunta n.48 ha disposto la regolamentazione e la gestione del cosiddetto “lavoro agile” per il Dirigente Area Tecnica e i Responsabili di settore i quali, sulla base di attenta valutazione per una migliore gestione e programmazione dei servizi comunali e nell’ottica della più ampia tutela della salute dei dipendenti, attiveranno la stessa procedura per i lavoratori dei vari settori, ove ritenuta compatibile con la mansione svolta.

Sarà favorita l’alternanza dei dipendenti al fine di garantire un numero minino di presenza negli uffici per lo svolgimento di attività indifferibili e funzionali alla gestione dell’emergenza stessa. Rientrano nei servizi indifferibili quelli svolti dall’ufficio anagrafe, lo stato civile, cimiteriali, di igiene ambientale, la manutenzione e lavori pubblici oltre a quelli relativi alla gestione del personale, informatica e di economato e del settore finanziario, nonché l’attività svolta dalla Polizia Locale.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]