Virus, altri dieci casi. Latina, Fondi e Minturno “realtà critiche”

Virus, altri dieci casi. Latina, Fondi e Minturno “realtà critiche”

I contagi continuano a crescere. Rispetto alla giornata di ieri, in provincia di Latina si registrano dieci ulteriori casi di positività al nuovo coronavirus. “Cinque di questi confermano il cluster di Fondi”, spiegano dall’Asl. “Altri due sono pazienti residenti a Latina, uno a Terracina e Minturno, mentre l’ultimo è di un residente del Comune di Roma. Solo un paziente, di questi ultimi, è ricoverato in Terapia Intensiva al Goretti”.

“A Fondi si sta creando un cluster preoccupante, sono 18 le persone rimaste risultate positive”, ha specificato nel primo pomeriggio in videoconferenza il direttore generale Giorgio Casati. “Un secondo cluster riguarderà quasi certamente il Comune di Latina: abbiamo una serie di persone positive operanti in strutture molto frequentate. Una terza realtà critica riguarda il Comune di Minturno, perché uno dei pazienti aveva vita sociale molto attiva”.

Motivi per cui dall’Azienda sanitaria raccomandano ancora una volta: “In considerazione dell’esistenza di uno specifico cluster di pazienti positivi residenti nel comune di Fondi e, in parallelo, della probabilità che se ne generino di nuovi nel Comune di Latina, si raccomanda ai cittadini di queste comunità di rispettare rigorosamente le disposizioni ministeriali in materia di mobilità delle persone, cercando di evitare di uscire dal proprio domicilio se non per i motivi specificati dalle stesse disposizioni (motivi di salute, lavoro o rientro al proprio domicilio/residenza). Allo stesso modo occorre rispettare rigorosamente quanto stabilito in materia di rispetto delle distanze, lavaggio delle mani e divieto di assembramento. Si ricorda che, allo stato, l’unico modo per evitare la diffusione del contagio consiste nel ridurre all’essenziale i contatti sociali per tutta la durata dell’emergenza”. L’invito, è di evitare anche le semplici passeggiate. 

Si ricorda inoltre di recarsi in Pronto Soccorso solo se necessario e di far riferimento al numero verde 800 118 800, al 1500, al fine di gestire al meglio l’emergenza mantenendo gli standard di cura della sanità regionale.

Riguardo i numeri complessivi di positività al Covid-19, nello specifico: “I pazienti positivi attualmente in carico sono 46. 15 pazienti positivi sono gestiti in isolamento domiciliare. I pazienti ricoverati sono collocati presso lo Spallanzani (6), la Terapia Intensiva del Goretti (4) e presso l’unità di Malattie Infettive del Goretti (16) o altre unità operative del Goretti e del Dono Svizzero di Formia (5). I pazienti negativizzati sono attualmente 9, dei quali 5 ancora ricoverati per altre problematiche di salute e quattro in osservazione a domicilio. Complessivamente, sono saliti a 1.437 le persone in isolamento domiciliare, in aggiunta ai 15 pazienti positivi precedentemente evidenziati e ai pazienti negativizzati a domicilio. Parallelamente 49 persone hanno terminato il periodo di isolamento”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social