Terracina, viola divieto di avvicinamento alla casa e se la prende con i Carabinieri

Terracina, viola divieto di avvicinamento alla casa e se la prende con i Carabinieri

I carabinieri della locale sezione radiomobile traevano in arresto, nella flagranza dei reati di “violazione del provvedimento di avvicinamento alla casa familiare, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale, danneggiamento” un 33enne del luogo.

L’uomo, raggiunto dai militari operanti mentre, in stato di alterazione psicofisica, stava danneggiando il portone d’ingresso della casa della propria madre – inveiva immotivatamente nei confronti dei militari sopraggiunti, offendendone l’onore e il prestigio, lanciandogli contro dei sassi e opponendo loro, prima di essere immobilizzato, un’energica resistenza.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione, ove rimarrà ristretto, agli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo fissato per la mattinata del 13 marzo 2020.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]