Coronavirus, tutto chiuso tranne negozi di prima necessità – VIDEO

Coronavirus, tutto chiuso tranne negozi di prima necessità – VIDEO

Il presidente del consiglio Giuseppe Conte interviene con un video messaggio. Le misure erano in parte già filtrate tra le richieste dei presidenti delle regioni del nord: chiudere tutto ciò che non è indispensabile.

In serata arriva la dichiarazione da Palazzo Chigi: chiusi, dunque, tutti i negozi che non sono di prima necessità come supermercati, alimentari, farmacie, poste e banche.

Le misure riguardano tutta l’Italia e gli effetti delle misure messe in campo – spiega il presidente del consiglio – si inizieranno a vedere tra alcune settimane, almeno due.

Occorre l’obbligo di ricordare che i supermercati e gli alimentari rimarranno aperti e saranno riforniti, come è stato spiegato nel discorso, invitando dunque a non prenderli d’assalto, in quanto gesto irresponsabile.

Rimane l’invito, ora più che mai simile ad un obbligo, di restare a casa e uscire solo per necessità.

Restano aperti, ha precisato il Governo, anche tabaccai, benzinai, meccanici, edicole ed idraulici.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]