Abbandono di rifiuti nei pressi del cimitero di Itri: indagano gli uomini della Polizia locale

Ancora un sequestro penale per reati in danno all’ambiente, è stato eseguito questa mattina dal Vice Sopr. Marianna De Simone e dal Comandante della Polizia Locale Pasquale Pugliese in un’area in cui è stato accertato un abbandono di rifiuti pericolosi, nella zona del cimitero comunale di Itri. Continua, quindi, senza sosta l’attività di controllo del territorio da parte della Polizia Locale di Itri per contrastare le violazioni in materia ambientale.

“È scattata un’informativa di reato alla Procura della Repubblica di Cassino  per reati in danno all’ambiente  il sequestro penale di un’area contenente rifiuti pericolosi abbandonati e sono stati raccolti importanti elementi di indagine dai quali è possibile risalire all’autore.” spiega il Comandante Pugliese, che poi, lancia un appello ai cittadini “segnalate tempestivamente ogni illecito al nostro Comando di Polizia Locale, non temete che garantiremo la vostra riservatezza”.