Coronavirus, il Comune di Itri attiva “Pronto farmaco”

Coronavirus, il Comune di Itri attiva “Pronto farmaco”

L’Amministrazione Comunale di Itri mette in campo una serie di iniziative per andare incontro alle esigenze più pressanti manifestate dalla cittadinanza in questo periodo di emergenza legato alla diffusione del Coronavirus.

Questa mattina, il Sindaco Fargiorgio, unitamente ai responsabili dell’area Servizi Sociali, ha incontrato rappresentanti del locale Comitato della C.R.I. e, d’intesa con essi, ha attivato il servizio “Pronto Farmaco”, che si prefigge di far giungere direttamente al domicilio delle persone non autosufficienti i farmaci di cui hanno bisogno.

I numeri cui far pervenire le richieste, e che saranno attivi dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 14,00 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle ore 15,30 alle 18,30, sono i seguenti: 0771 732221 e 0771 732220. Fuori da questi orari e nei giorni festivi e prefestivi si potrà contattare il numero 334 6004153.

“Abbiamo ritenuto in questo momento di grande emergenza – dice il Sindaco – di alleviare le difficoltà dei nostri cittadini più anziani, e comunque non autosufficienti, che non siano in grado di reperire diversamente, o attraverso propri familiari, i farmaci di cui hanno bisogno. Ci sembra un servizio di grande importanza, ispirato a quei principi di solidarietà che in tempi come questo che stiamo vivendo devono trovare piena attuazione. Ho deciso di avviare il servizio dopo aver parlato con un rappresentante dei medici di base di Itri e dopo aver coinvolto la C.R.I., che ringrazio per la consueta disponibilità manifestata nel soddisfare le esigenze del territorio. Ritengo che la consegna, gratuita, dei farmaci per i soggetti più a rischio sia un servizio di prima necessità”.

Altre iniziative saranno attuate nei prossimi giorni anche con l’ausilio delle organizzazioni rappresentative dei commercianti.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social