Ancora acqua torbida, Mitrano chiama il Prefetto

Ancora acqua torbida, Mitrano chiama il Prefetto

Acqua ancora torbida nonostante la lieve ondata di maltempo, il sindaco Mitrano chiama il Prefetto e il Presidente della Provincia.

“Ho sentito telefonicamente il Prefetto di Latina Maria Rosa Trio e il Presidente dell’ATO4 Carlo Medici – si legge in una nota pubblicata dal primo cittadino sulla sua pagina Facebook – in quanto sono fortemente preoccupato dal livello di torbidità dell’acqua nel Sud Pontino rilevato questa mattina e del fatto che si ripete ciclicamente. Non è possibile che basta una pioggerellina come quella di questi giorni, per avere acqua torbida che esce dai nostri rubinetti! E’ inaccettabile e non tollerabile e per tale motivo ho chiesto al Presidente dell’ATO4, in qualità di controllore, di porre in essere tutte le azioni necessarie affinché vengano effettuate ad horas tutti gli interventi necessari per risolvere tale problematica. Il Presidente mi ha prontamente risposto e garantito che come ATO4 interverranno per sollecitare gli investimenti previsti nel piano incontrando la settimana prossima il gestore per conoscere lo stato dei lavori.
Ho chiesto al Presidente dell’ATO4 ed Acqualatina di attivare soluzioni alternative come la sorgente dei pozzi 25 Ponti, che in via emergenziale può essere utilizzata per arginare questo enorme disagio.
Auspico che anche tutti i comuni del Golfo di Gaeta, prendendo spunto dalla delibera n. 7 del 12 febbraio 2020 recante per oggetto la “promozione di azioni intese a tutelare i diritti dei cittadini di Gaeta e dell’utenza idrica generale” approvata all’unanimità dal consiglio comunale di Gaeta su proposta del Coordinamento comprensoriale dell’Acqua Pubblica, adottino in tempi brevi tale proposta affinché ci sia più forza di intervento per risolvere questi fenomeni”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]