ATCL, sospensione delle attività teatrali fino al 3 aprile

ATCL, sospensione delle attività teatrali fino al 3 aprile

A seguito delle disposizioni contenute nel Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020 inerente l’adozione di misure riguardanti il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del coronavirus, in cui è riportato che “sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro”, ATCL – Circuito multidisciplinare del Lazio sospende le proprie attività teatrali previste fino al 3 aprile.

“Nell’ottica di preservare gli impegni assunti con il pubblico e con le compagnie programmate stiamo lavorando con i Comuni per spostare gli appuntamenti previsti nelle stagioni teatrali da oggi e fino al 3 aprile, a dopo questa data, sperando che la situazione sanitaria sia in fase di risoluzione”, rendono noto dall’ufficio stampa del circuito. “In merito agli spettacoli previsti nella provincia di Latina comunicheremo a breve il nuovo calendario, augurandoci di superare insieme a pubblico e compagnie questo difficile momento”.

Di seguito, le date sospese:

Teatro Fellini di Pontinia: 7 marzo ‘Sotterraneo Overload’; 21 marzo ‘Muta Imago (A+B) ³’; 28 marzo ‘Gruppo Nanou Sport’.

Sala Iqbal Masih di Formia: 10 marzo ‘Passaggi al sud’; 22 marzo ‘Se mi ricordo ti sposo’.

“Comunicheremo a breve il nuovo calendario, augurandoci di superare insieme a pubblico e compagnie questo difficile momento. Consapevoli dei danni economici che il nostro Paese si troverà ad affrontare a causa del coronavirus, ci sembra importante cercare di difendere e preservare quel senso di comunità che è alla base del vivere sociale e di cui il Teatro è espressione principale da sempre. Per questo esprimiamo la nostra vicinanza a tutte le compagnie, artisti e maestranze che subiranno in maniera inevitabile questa sospensione delle attività”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social