Convocato in seduta straordinaria il Consiglio comunale di Fondi

Tra i punti all'o.d.g. anche la presa d’atto della dichiarazione di opzione di membro del Parlamento Europeo e decadenza dalla carica di Sindaco di Salvatore De Meo

Convocato in seduta straordinaria il Consiglio comunale di Fondi

Il Vice Presidente vicario del Consiglio comunale Antonio Scalingi ha convocato la seduta pubblica straordinaria del Consiglio comunale, che avrà luogo presso l’Aula Consiliare “Luigi Einaudi” giovedì 27 febbraio p.v. alle ore 18.00 in prima convocazione (l’eventuale seconda convocazione è prevista per lunedì 2 marzo alle ore 19.00) per la trattazione del seguente ordine del giorno:

  1. Approvazione verbali seduta precedente;
  2. P.U.A. – Approvazione ai sensi dell’art. 57 L.R. 38/1999 e s.m.i. – Soc. Coop. Salto di Fondi;
  3. Approvazione definitiva del Regolamento Edilizio ai sensi degli articoli 53 bis e 70 e 71 della Legge Regionale 22 dicembre 1999, n. 38 recante “Norme sul Governo del territorio”, e ss.mm. e ii., in attuazione delle disposizioni della D.G.R. n. 243 del 19 Maggio 2017;
  4. Regolamento per la Gestione del Demanio Marittimo – approvazione modifiche ed integrazioni;
  5. Interventi di somma urgenza per attività di Protezione Civile – riconoscimento di legittimità della spesa ai sensi degli articoli 191, comma 3 e 194 comma 1 lett. e) del D.lgs. n. 267/2000;
  6. Esame ed approvazione integrazione Programma triennale delle Opere Pubbliche – elenco per il triennio 2020/2022 ed elenco per annualità 2020 e contestuale variazione di bilancio;
  7. Variazione al bilancio di previsione finanziario 2020-2022 (art. 175, comma 2, D.lgs. n.267/2000);
  8. Presa d’atto della dichiarazione di opzione di membro del Parlamento Europeo e decadenza dalla carica di Sindaco;
  9. Interpellanze e interrogazioni.

Lo ha reso noto l’ufficio stampa del Comune di Fondi.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]