I domiciliari non bastano, pusher finisce in carcere

I domiciliari non bastano, pusher finisce in carcere

Nella prima mattinata di oggi, venerdì, ad Aprilia, i carabinieri del Norm hanno arrestato un 34enne. Già ristretto ai domiciliari per spaccio di droga, l’uomo è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Roma- Sezione penale: sulla scorta delle risultanze investigative dell’Arma operante, la misura fino a prima in essere è stata ritenuta inefficace. Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Latina, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social