Lavora in autodemolizione sotto sequestro, denunciato 50enne

Lavora in autodemolizione sotto sequestro, denunciato 50enne

L’area è sottoposta a sequestro, ma lui ci lavora dentro. L’intervento dei carabinieri non lascia scampo a un 50enne di Roccagorga che hanno denunciato l’uomo per “ricettazione e violazione di sigilli” in quel di Terracina.

Il 50enne è stato così denunciato a piede libero dovo essere stato “sorpreso – spiegano i militari – all’interno di un’area adibita ad autodemolizione, già posta sotto sequestro nel 2017, mentre spostava con l’ausilio di un muletto vari autoveicoli  e parti di essi che da accertamenti espletati risultavano di provenienza furtiva”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social