Latina, Zaccheo torna a guardare alla politica: pronto a ricandidarsi?

Il Comune di Latina

A chi nei giorni scorsi si è recato al circolo cittadino di Latina per andare ad ascoltare le parole di Vincenzo Zaccheo per carpire se l’ex sindaco del capoluogo fosse pronto ad un passo avanti per tornare al centro della politica cittadina, non ha avuto una risposta esplicita. Tanti i temi affrontati nel corso del suo discorso, in una sala affollata, ma nessuna esplicita dichiarazione sul ritorno in campo. Eppure in molti sono pronti a scommettere che ciò accadrà.

Vincenzo Zaccheo

Certo è che Zaccheo è già da tempo che è tornato a parlare di amministrazione cittadina, lanciando sferzate alla precedente e l’attuale maggioranza. Adesso, dopo la sentenza contro quel video di “Striscia la Notizia” definito “diffamatorio”, che costò la fine anticipata della consiliatura per la vicenda delle presunte raccomandazioni familiari, in molti pensano che un ritorno ci possa essere.


Con quali tempi e quali persone accanto è difficile saperlo, anche perché mancano ancora molti mesi per il ritorno alle urne nel capoluogo. Infatti, Latina sarà chiamata a rinnovare i propri organi amministrativi nel 2021.

Nel frattempo mentre il centrodestra continua a cercare una difficile intesa su più fronti cittadini tra Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, in molti guardano con interesse e curiosità alla mossa dell’ex primo cittadino.

Zaccheo, infatti, nel corso del suo appassionato intervento ha anche fatto emergere alcune ipotesi amministrative, che hanno il sapore di punti cardine di un futuro programma elettorale.