Infiltrazioni d’acqua nella scuola di Pantanaccio, è polemica

Infiltrazioni d’acqua nella scuola di Pantanaccio, è polemica

L’amministrazione Coletta continua, imperterrita, ad ignorare i problemi reali a cui l’inerzia, la disattenzione e la sommarietà con cui amministra stanno costringendo i nostri cittadini. E’ gravissimo che a pagare le conseguenze di questo tirare a campare su cui evidentemente Coletta e la sua giunta hanno impostato il governo di Latina siano i nostri figli.

La situazione in cui versa, da anni ormai, la scuola dell’infanzia di Pantanaccio ne è l’ennesima dimostrazione. Sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco a causa delle infiltrazioni di acqua nel solaio che continuano a riproporsi nella scuola. Non si tratta solo di un problema di immagine ma di salute per i bambini esposti a possibili muffe, oltre che all’umidità, ed esposti insieme al personale che opera in quella scuola ad incidenti che si potrebbero verificare a causa dell’acqua che si deposita sul pavimento.

Il 21 novembre 2019 avevo discusso in Consiglio Comunale, proprio per fare chiarezza su questo stato indegno in cui versa la scuola, una interrogazione in question time. L’assessore Ranieri in aula aveva risposto che l’amministrazione aveva provveduto ad intervenire e che il problema era risolto. I casi sono due o Ranieri rispondendo ha fatto riferimento ad un’altra scuola o l’ennesima riparazione, come tutte quelle effettuate negli anni, è stata fatta all’acqua di rose.

Dopo che nel febbraio 2017 è stato eseguito un intervento integrale di rifacimento delle opere di impermeabilizzazione del lastrico solare dell’edificio, dal Febbraio ad Ottobre 2018 è stata chiusa la scuola con ordinanza sindacale per ulteriori interventi e ad Ottobre 2019 sono stati effettuati ennesimi interventi sempre per infiltrazione d’acqua dal soffitto, è inaccettabile che si continui a fare dei lavori che durano l’arco di una notte. Perché significa spendere denaro, pubblico, spenderlo male e senza avere cura di controllare quello che accade.

Ho fatto richiesta per mezzo Pec del rapporto di intervento dei Vigili del Fuoco. Sulla vicenda andrò in fondo. E’ vergognoso che chi parla di futuro, di attenzione alle nuove generazioni, di rivoluzione e di bene comune non sappia prendersi cura di un luogo in cui i nostri figli dovrebbero trovare sicurezza, serenità, benessere e non mettere a rischio ogni giorno la propria salute e la propria sicurezza”.

Lo dichiara in una nota il consigliere comunale della Lega Vincenzo Valletta.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]